POESIA DI CHI SFIATA

 

 

da “comp/ostaggi”  2012 Gioia Perrone

 

 

foto e testo di: Gioia Perrone

 

 

Vita-mostro invincibile
tricheco mobile
carezze trattenute
supremo ridere
convulsioni della mano sospesa.

Silenzio, suono per pochi, per poco ancora:
non fare niente proprio niente finchè siamo qui!

Il giro-ruota la lunga nuotata chissà
chi prima sfiata chi avrà
un piombo per cuore , chi si inabissa
chi sfata il rosso del cielo chi guarda la nave negli occhi

chi brillerà
senza
esplodere.

 

 

 

 

 

*Farò una selezione di scritture, degli ultimi tre quattro anni, cose che stanno disperse tra cartelle dimenticate e pagine blog, cose strausate, sudate, pubblicate, alla mercè. Questa mercè la coagulo e ve la regalo. basta che mi date un segno, meglio un indirizzo mail per inviarvi un pdf.

 

 

 

 

Annunci

Una Risposta to “POESIA DI CHI SFIATA”

  1. Vito Antonio Conte Says:

    che te lo dico a fare
    lo gradirei di cuore ‘sto regalo
    vitoantonio.conte@email.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: