Poesia della notte

 

non - ritratto

ph: a/b http://polaroiders.ning.com/photo/non-ritratto

 

Testo: Gioia Perrone

 

 

Alla fine arriva la notte
questa grande struttura leggera dove gli acrobati più grassi del mondo
fanno i loro voli non curandosi che tutto possa crollare.
Perchè la notte crolla,alla fine, grande nervosa,
maceria morbida,
pane azzimo con carne e cumino.

Tutto crolla: la carne, il pane, i grassoni, il volo.

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: